UNA VERGOGNA DI STATO (di cui quelli che dovrebbero manco si sognano di vergognarsi)

11 gennaio 2014

sgml

Mentre oggi stavo espletando una funzione organica importantissima e poco nominabile secondo il Galateo di Monsignor Della Chiesa, e mi sentivo molto ispirato dalla situazione contingente nel rivolgere i miei pensieri a qualcuno dei nostri Signori Politici, quelli che, in comune con certi mafiosi, di sicuro hanno almeno le dimensioni del loro conto in Banca, con l’unica differenza che quei soldi loro ce li hanno sottratti col benestare della Legge, mi è passata per la testa un’idea singolare.

Ma se i poveri Salvatore Girone e Massimiliano La Torre fossero stretti parenti di quell’eroe nazionale di nome Giorgio Napolitano, siamo proprio sicuri che starebbero ancora rischiando la pelle solo per avere eseguito degli ordini da bravi militari professionisti quali sono?

Di sicuro una cosa la so, che se la faccenda va a finire male, spero solo di avere abbastanza saliva in bocca per sputare in faccia ad ogni indiano che incrocio sulla mia strada.

Grazie per l’impegno, Signor Presidente, e soprattutto grazie per aver rimandato quei bravi ragazzi che erano rientrati a casa, al sicuro, per averli rispediti con tanti bei paroloni sulla morale dove tu manco avresti rispedito il cagnolino di famiglia.

E speriamo che mi rimanga un po’ di saliva per qualcun altro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: