Quand’ero giovane…

24 aprile 2014

cambQuand’ero giovane e ancora non avevo girato tanto (e non proprio da turista in cerca di emozioni scontate) per paesi lontani e diversi dal mio, quando ancora non avevo accumulato tutte quelle esperienze che fanno mormorare a molti con una punta di gratuita ironia che io sono presuntuosamente convinto di conoscere un miliardo di cose (… più una, più di loro …) quando Internet era ancora nel Limbo e i nostri occhi non erano ancora stati inondati e sommersi, quindi smaliziati con una falsa presunzione di competenza su tutto da una quantità infinita di immagini, suoni, notizie da lei proposte senza richieder troppa fatica in buona compagnia dei Network televisivi, la mia grande passione era la Fotografia, che poi sarebbe diventata la mia professione, in seguito amplificata dalla tecnologia col video e il ddi livello professionale superiore.

Io però, a differenza di moltissimi che si credono grandi artisti, creativi, dei Maestri (e anche di più) quando tengono in mano qualsiasi strumento che gli consente di registrare immagini, sono sempre stato istintivamente portato a individuare e ad estrarre i “momenti poetici” di ciò che mi passava davanti all’obiettivo, incontrandolo casualmente o andandomelo a cercare spinto da stimoli che provenivano dal profondo di una curiosità e di una cocciutaggine innate.

Eppure, anche nella ricerca dell’inconsueto, non ho mai fotografato nessun “viso enfaticamente rugoso” di qualche vecchio scovato nella penombra di un’esistenza stanca.

Come tra le migliaia di foto di nudo femminile che ho scattato non ne troverete una che possa eccitare sessualmente anche il più gasato degli aficionados del porno, eppure di “carne” ce ne era tanta.

Come con un minimo di sensibilità potreste trovare lo stesso spirito curioso e mai pago, dalle foto di una goccia d’acqua che cade da una foglia, a quella di un transatlantico alla fonda in un porto nella nebbia, un treno in corsa, una serie di occhi o di labbra, qualche stravaganza della Natura, un attimo irripetibile …

Grazie al cielo, di anime come la mia ce ne sono state e ce ne sono sempre molte tuttora, diciamo che io però molto egoisticamente mi sono sempre tenuto strettamente solo per me tutto questo materiale iconografico e solo raramente ho fatto guardare qualcosa a qualcuno, tantomeno me lo sono fatto pubblicare, non so nemmeno perché.

Chiaramente sto parlando di tutta una “produzione” che nulla ha a che vedere con quella professionale che mi ha dato da vivere sino ad oggi.

Tutto questo per arrivare a dire che oggi almeno una volta al giorno, accendendo il Tv o sfogliando riviste ora trovo dei dejà vù, momenti, cose o figure umane che ho già fotografato una vita fa quando certe armonie o disarmonie colpivano la mia sensibilità e volevo appropriarmene almeno per un istante.

E tutto è sempre uguale, a guardarlo bene, anche se oggi purtroppo è molto più difficile incontrare certe armonie, anzi …

Forse è per questo che ho anche quasi smesso di scrivere, di pubblicare su questo Blog, troppo sputtanamento, troppi deprezzamenti, troppe parole.

Ciò che vale ancora la pena di scoprire occupa contenitori diversi, logiche meno immediate di quelle di tante femmine “usate” di facile accesso.

Da scoprire c’è sempre un mondo ancora sconosciuto e mutevole che oggi però necessita di sensi più affinati, più ricettivi, meno miopi, è finito il tempo delle “prove”, di tante emozioni semplici, del dire: … ragazzi, piove, usciamo per guardarci attorno …

Che sia meglio attendere che la nube di Fantozzi che ci grava sul capo si sposti un po’ e che i miei simili smettano di pensare solo a ciò che si può comprare col denaro, a tentare di procurarsene sempre di più o a prenderselo con la forza quando questo non basta come fa il nostro Stato, pronto ad esigere ogni più piccolo credito, e con gli interessi composti, ma dimentico per sistema dei suoi ?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: