FERMATE IL MONDO …

11 febbraio 2015

sta

… vorrei scendere … e intanto c’è un dubbio amletico che non mi abbandona più: ma io sto vivendo nello stato reale che vedo e sento puzzare o in quello virtuale dei talk show di mamma Tv?

Quello virtuale dove tutti si vogliono bene, dove non esistono mafie, droga, puttane, armi, finte religioni con i loro illuminati ministri armati di stinger … dove tutti si vogliono capire, si aiutano vicendevolmente, quello insomma del Mulino Bianco, dell’Amaro Lucano, di C’è posta per te, dei tutti gli X-Factor, delle pentole, delle docce e dei divani “quasi in regalo”perché l’offerta sta per finire” (approfittatene sin che siete in tempo …) di Forum che accontenta i giusti, dei profumi, dei deodoranti , dei detersivi che più pulito non si può, dei Tg che arlano più di Calcio che di Vita … o quello reale in cui sotto ad un cielo perennemente grigio il più forte fa la voce grossa e ce l’ha sempre vinta lui, non importa se a

o contro?

E’ comunque uno stato in cui solo i furbi sopravvivono, in cui rubare è la parola d’ordine, lecito impostare economie intere su quella “mediazione” di tutto legalizzata e a suon di moneta che fa levitare i costi di 5, 10 volte a favore di chi specula e non certo di chi deve per forza “consumare” per sopravvivere, senza versare nemmeno una goccia di sudore, uno stato in cui vivono e non certo stentatamente altri stati paralleli sommersi e talvolta più efficienti soprattutto nel dettar legge e nello strangolare economicamente le persone come se già non bastasse quello che fa “quello regolare, di Diritto”, uno stato che pare gestito da burocrati inflessibili, ciechi e sordi sino a quando non tocca a loro venir coinvolti … altro che Houdini, mai vista tanta velocità nello svestirsi da lupi e indossare il vello dell’agnello.

Il famoso Stato di Diritto …

Quel paladino di un sistema civile e moderno che è costituzionalmente fondato sul Lavoro, sul Diritto alla Casa, alla Salute, ad (almeno) un pasto quotidiano, sull’eguaglianza dei suoi cittadini davanti alla Legge, sull’abolizione dei privilegi immotivati, sul rispetto del più debole …

O no?

Ad ascoltare ciò che vien mostrato puntualmente in Tv, ma solo quando parlano certi politici, lo stato “cattivo” non esiste, basta aprire la finestra ed osservare come c’è spazio per tutti e come ad ognuno spetta il suo angolino riservato… là di fianco al famoso Mulino Bianco o là dove se parli in toscano tutti i problemi scompaiono perché c’è una persona che possiede il Verbo e te ne puoi star tranquillo (ma solo se fai quel che dice lui).

Tranquilli, c’è sempre Tata Lucia che mette a posto ogni cosa.

Ma sì, siamo onesti, in fin dei conti non si corre il pericolo come da altri parti poi nemmeno così lontane di uscire per comperare il pane e uno ti taglia la testa col machete, al massimo ti insegue col piccone in mano, ma poi, dopo una notte trascorsa tra mura sicure e pulite c’è qualcuno che gli fa la ramanzina e lo rimette a piede libero per la sicurezza di tutti i contribuenti.

Tipo Crozza il Venerdi sera sulla 7.

Per le nostre strade non bisogna stare attenti se assieme a qualche fortunale o terremoto ormai di casa possono piovere missili o se prima di girare all’angolo della strada bisogna stare attenti al cecchino di quartiere, pronto a farti in corpo qualche buco supplementare.

Noi viviamo in un luogo dove la Legge è uguale veramente per tutti, dove tutto si fonda sul Diritto al Lavoro, alla Casa, e a tante altre belle cosette che proprio non so come fare a farcele stare tutte anche loro in questo paniere alla Cappuccetto Rosso.

Hooops … ma cosa sto dicendo … scusatemi, credevo di essere ancora su quel piccolo pianeta dalle parti della Cintura di Orione da cui sono cascato per sbaglio in un momento di distrazione …

Maledetto Stargate, se becco quell’incosciente di guardiano che prima non ha chiuso l’ingresso e poi, quando se ne è accorto, lo ha subito sprangato in tutti i sensi in attesa che da queste parti il Genere Umano si decida a mettersi finalmente a litigare sino all’ultimo sangue sino a che la Terra non scoppierà una volta per tutte distruggendo senza possibilità di recupero ogni forma di DNA umano … se lo becco …

Annunci

Una Risposta to “FERMATE IL MONDO …”

  1. LIA Says:

    ARTICOLO FANTASTICO….


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: