VOLARE ALTO

22 aprile 2015

intt

Raggiungere alcuni status psicofisici che consentono di vivere una vita più serena, con buona pace e soddisfazione dei propri equilibri, anche dei più interiori e personali, non è una meta così irraggiungibile.

Anche se qualcuno la pensa diversamente, non ho la presunzione di ritenermi un Maestro in filosofie comportamentali ma guardandomi allo specchio ho la netta sensazione che sono sicuramente tanti i livelli di autonomia controllata che ho felicemente raggiunto col tempo e con l’età.

E’ sufficiente tener presenti alcune regole, sono poche ma non poco impegnative e che richiedono un attenzione senza pause, di sicuro, che comunque riesco a gestire quotidianamente senza dovermi raccontare quelle solite bugie che suonano tanto come (per un buon cristiano) il dire … adesso pecco, poi tanto mi vado a confessare e riparto da capo fresco come una rosa …

La prima, forse la più automatica e spesso condizionante in tutti i suoi risvolti, il possesso cosciente e controllato della Libertà di gestire ma non da bestia il mio corpo ed i miei sensi, sesso compreso, senza farmi condizionare da quelle ipocrisie che con l’Etica hanno ben poco a che vedere visto che è stata la Natura stessa a programmarci organicamente in questo senso e che l’Istinto di Conservazione, sotto la voce sesso, spesso ci urla nelle orecchie (mi rattristo per i tanti sordi e per quelli che invece capiscono fischi per fiaschi).

La seconda, l’estremo rispetto per chi condivide la nostra sfera affettiva che può, anzi, deve avere molti punti in contatto con quella fisicamente emozionale per nutrirsene e dare in un tutt’uno un senso profondo e solido a qualsiasi vita di coppia degna di esser definita così.

Una vita di coppia che nessuna Legge morale ha stabilito che debba essere di un certo colore o eterna, ma che lo diventa automaticamente se si vengono a creare dei legami sinceri, profondi, coinvolgenti e forti, solidi di fronte a qualsiasi difficoltà interpersonale ed oltre, lungi da egoismi e gelosie che rendono ciechi, stupidi e deboli di fronte alle difficoltà della vita.

La terza, la Libertà di pensiero, quella sfera che è stata programmata per concederci il lusso delle capacità creative, di superare i luoghi comuni, di prendere iniziative coraggiose facendo affidamento solo sulle nostre forze psicofisiche che sono sempre più grandi di quanto pensiamo, la forza in particolare di non temere Ire Divine che puzzano molto di superstizione e ben poco avrebbero a che vedere con l’Occhio giudice di un Eventuale nostro Creatore …

La Libertà del coraggio di guardarsi in profondità, la Libertà di fare coscientemente delle scelte anche avventate ma in cui si crede …

La quarta, forse la più difficile perché impegna globalmente ogni capacità del nostro essere: la Pazienza, quella pazienza che unita al coraggio aumenta la nostra forza decisionale e che aiutata da un’apertura mentale totale ma vigile, non gratuitamente permissiva, per quanto se ne possa esser capaci, ci offre quella marcia in più che non ha prezzo perché è un qualcosa di auto costruito che ci rende spesso più alti di qualche centimetro rispetto ai nostri “simili”.

Vi manca la Forza?

Impossibile, c’è una Legge Matematica che suona più o meno così … in questo mondo data una serie di valori di una cera grandezza, esisteranno sempre delle classi contigue di grandezze sia inferiori che superiori …

Continua sempre a mancarvi Forza?

E’ solo una questione di Leve, credetemi, e poi potete sempre provare a fare come in Aikido quando si usa la forza altrui (di solito poco controllata) per fargli fare quel che vogliamo noi.

Annunci

Una Risposta to “VOLARE ALTO”

  1. Grassi Lia Says:

    Ciao Maestro….. 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: