BUONE NOTIZIE

8 maggio 2016

images

Il Progresso ha fatto passi da gigante ma con un’enfasi molto poco allineata con la reale maturità del Genere Umano anche se di pari passo ci si è inventato che per ottenere quel che poteva essere realizzato con l’impiego di Mille uomini, o donne, è sufficiente una macchina automatizzata e studiata per quell’esigenza.

Evviva l’Automazione, cose moderne che tutti conoscete e ritenete “normali” come le possibilità offerte dal vostro telefonino.

Tutto è ormai possibile, sì, ma solo nell’ambito di ciò che è stato programmato da chi ci sta gestendo come dei burattini e che proprio noi, masochisti siamo i primi ad accettare ed incensare.

Questa realtà attuale è molto preoccupante, ma non si tratta che di uno dei più di mille stagni di letame in cui ci stiamo dibattendo per sopravvivere mentre “dall’Alto” c’è sempre qualcuno che con la solita e millenaria indifferenza ci osserva mentre si sbocconcella la brioche quotidiana o si fa un bel tiro di “ricostituente” bianco in polvere .

Ormai i Media ci hanno convinti, tutto è possibile (o quasi) con sforzo zero …

Quante guerre avete vinto facendo solo scivolare un pollice lungo lo schermo del vostro inseparabile telefono portatile mentre aspettavate qualcosa in qualche sala d’aspetto?

Ma purtroppo nella realtà le cose non vanno proprio così.

E in ogni caso, anche se ormai sono le macchine a svolgere i lavori più pesanti e dove è richiesta una correttezza standardizzata unita ad un livello produttivo elevatissimo, il risultato è che l’uomo ha solo ottenuto di vedersi ridurre drasticamente proprio quei “posti di lavoro” che per cultura e tradizione riteneva diritto inviolabile.

Di pari passo, molto zoppicante … la Società e tutte le sue strutture non hanno provveduto a cambiare adeguatamente sistemi di vita e di impegno personale o collettivo liberando i singoli da fatiche e lasciando spazi per lo spirito ma con una retribuzione comunque garantita, e tutto mentre pochi pensavano solo a correre per accaparrarsi gran parte del Potere Economico col risultato che siamo giunti ad una svolta epocale: troppo poco per troppi e troppi con troppo in tasca per loro soli con le conseguenze inevitabili come fame, migrazioni, ingiustizie, prevaricazioni, menzogne, disparità, violenze e guerre.

Vediamo tra quanto l’uomo arriverà a suicidarsi definitivamente dopo aver già pensato a distruggere per metà l’ambiente in cui vive in cambio di qualche soldo in più.

Vien proprio voglia di dire che stavamo meglio quando stavamo peggio …

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: