PALLE ROTTE

19 settembre 2016

dva2

 

Ragazzi, non so più da che parte voltarmi.

Oggi, tra i mille terremoti che scuotono la nostra esistenza ma a cui non si riesce proprio a fare l’abitudine come piacerebbe a qualcuno per diminuire il carico delle proprie responsabilità, anche quello delle Banche che stanno per fallire del tutto trascinandosi dietro oltre ai soliti speculatori che nella vita non sanno fare altro in ogni senso e se si trattasse solo di questo chi se ne frega, trascinandosi però dietro, dicevo, anche e soprattutto, al pari la gente “normale” che ha creduto in loro mentre i dirigenti di quegli istituti, sulla linea programmatica di tanti altri fantocci di Stato, non sanno più dove mettere i soldi che gli vengono “legalmente” elargiti come da “regolamenti interni” mentre c’è chi, anche nel nostro civile Bel Paese, sta iniziando a morir di fame.

Certo, date a Cesare quel che è di Cesare … ma non c’é troppa gente in giro che si fa chiamare Cesare?

Non vi sorge il dubbio che tutta questa che chiamano legalità sia una grande presa per il culo mentre dall’alto si pontifica Giustizia, Legalità Parità di Diritto?

Come tante promesse mantenute, solo quando mantenute, e molto poco, allo 0,00000000001% , tipo quelle del nostro ineffabile Renzi che forse sta iniziando a capire che nella vita, se non si vuol perdere il cadreghino oltre che muovere la lingua e le corde vocali bisognerebbe anche fare qualcos’altro magari quandi si hanno delle responsabilità come le sue per un mandato che nessun Popolo gli ha comunque affidato, se non quello dei suoi quattro partigiani di parte che comunque iniziano a non esser più tanto sicuri delle loro vecchie scelte.

Certo che devve esser divertente e molto appagante stare a gloriarsi berciando gloriosi da mille palchi con una parlantina toscana alla Benigni o alla Pieraccioni che stanno bene solo sullo schermo di un cinema vantandosi che oggi, al contrario di ieri, abbiamo perso 999 invece che 1000.

Io sto cominciando a vergognarmi di essere italiano, perdonatemi, ma qualcuno dovrebbe dimostrarmi con tonnellate di prove VERE in mano, a questo punto, che io ho solo torto.

E magari fosse così.

Come recitava quell’Inno?…

Fratelli d’Italia … fratelli di che e di chi, tanto per non cambiare discorso sulla massa oppressiva dei disonesti che ci gestisce ad ogni livello?

L’Italia s’é desta … ma và, e da quando?

Da quando delle finte Bandiere Rosse hanno iniziato senza l’autorizzazione di nessun voto popolare a far finta di saper spingere la carretta di un Paese dove c’è troppo sole dove si dovrebbe lavorare tosto e troppi soldi in troppo poche tasche?

Dell’Elmo di Scipio si è cinta la testa … ma una volta, su quell’Elmo, non c’erano mica delle orecchie d’asino come oggi o mi sbaglio?

Dov’é la Vittoria (in quale Concorso Statale senza raccomandazioni?) che porta alla gloria (di uno Stato che non paga ma che vuol esser pagato sino all’ultimo millesimo esigendo lnteressi composti come qualsiasi usuraio più o meno mafioso e come lui, se cerchi di ribellarti, non perdona)?

Siam pronti alla morte … ma chi?

Forse i nostri grandi condottieri di Stato che per sembrare più uguali alla Gente che dicono di saper amministrare bene si sono tolti gessato e cravatta e vanno in giro in maniche di camicia col colletto sbottonato che fa molto Impegno Sociale? …

Non aggiungo altro anche se come ben sapete tutti, di cose da dire ce ne sono a bizzeffe.

E smentitemi se qualche Partito oltre alla capacità di discernere l’evidenza dalle bufale di parte, dei trucchetti da gioco delle tre tavolette a cui vi obbligano a giocare col più forte, non vi ha già cancellato anche i connotati della vostra Faccia.

Anarchico mestatore io?

Assolutamente no: palle rotte.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: